Russia,sparatoria contro agenti:2 morti

Condividi
13.42 Nella sede locale dei servizi segreti russi a Khabarovsk, nell'estremo oriente del Paese,uno uomo ha aperto il fuoco uccidendo un agente e un visitatore. L'assalitore è stato ucciso all'istante apparteneva ad un gruppo neonazista. "Si chiama A.Konev nato nel 1999,originario della regione Khabarovsk",riferisce Interfax,il centro di pubbliche relazione dell'intelligence russa.
Condividi